simple website templates

La nostra storia

1970

Il “Salice” nasce come entità calcistica societaria nel 1970 (anno di affiliazione FIGC “Federazione calcistica Giuoco Calcio”), con il nome Foot-Ball Club Salice con sede in Corso Cristoforo Colombo 2 e relativo campo di gioco in Viale Travaini. Negli anni antecedenti al 1970, il Salice era comunque già presente e l’attività sportiva era rappresentata da partite tra le parrocchie della città di Fossano, con qualche “uscita” nelle cittadine limitrofe.

Società

Inizialmente coinvolgeva ragazzi, quasi tutti appartenenti all’Associazione Cattolica Ragazzi della parrocchia di Santa Maria del Salice. (da qui il nome della Società).

1970/1971

L’inizio fu graduale, al campionato FIGC 1970/71 era iscritta una sola squadra, nella categoria Giovanissimi, che tuttavia seppe distinguersi anche a livello regionale. Successivamente le squadre si moltiplicarono, sino a coprire tutte le categorie: allievi, giovanissimi, esordienti e pulcini.

Squadra “da battere”

Giocatori che hanno saputo conquistare, nell’arco di trent’anni, una giusta collocazione in ambito provinciale (e non solo) e la nomina di squadra
“da battere”. 

2001/2002

Nella stagione 2001/2002 ammontavano ad oltre 150 i ragazzi impegnati nelle varie categorie senza dimenticare i 45 “baby” (età compresa tra i 6 e 8 anni) che, pur non essendo iscritti a nessun campionato, andavano al campo Salice per imparare i primi rudimenti del calcio.
Una realtà fossanese che vive di solo volontariato e non persegue fini di lucro, che coinvolge anche le famiglie, le quali collaborano, a vario titolo, alle molteplici attività della società, sostenendola soprattutto con il tifo.
Realtà nata e cresciuta grazie alla tenacia ed all’impegno del “Presidentissimo” Pier Giuseppe Teobaldi coadiuvato dal vicepresidente e sempre presente Attilio Giordano.

2005

Il 16 maggio 2005 viene formalizzata in una affollata conferenza stampa la nascita dell’ASD Fossano Calcio, frutto della collaborazione tra l’U.S. Fossanese e F.C. Salice.

2012

In pieno spirito di continuità con quanto fatto fino ad allora, il giorno 12 Agosto 2012 nasce l'A.S.D. Salice. L'idea di riavere una attività sportiva legata alla Parrocchia nasce dal priore Don Mario Dompè che vede nello sport un momento di aggregazione per i giovani, in cui coltivare e trasmettere i valori importanti ai ragazzi.

Il primo Consiglio Direttivo

Il primo Consiglio Direttivo elegge Presidente proprio Don Mario Dompè, anche per dare un forte segnale dello spirito con cui la nuova realtà sportiva nasce ed opera, il Vice Presidente è Danilo Toti e segretario Rocco Racca, importantissimo l'impegno di Samuele Mondino che insieme a Danilo e Rocco è uno dei fautori della nuova compagine sportiva del Salice e di suo papà Livio che nei mesi di Giugno e Luglio 2012 imbianca e rimette in ordine tutti gli spogliatoi a titolo di puro volontariato. Tra i consiglieri c'è anche Fredo Ballario, nome storico della "compagine dello scorpione", proprio per dare un forte segnale di continuità alla vecchia F.C. Salice.

2012/2013

L'adesione di tanti ragazzi in pochi giorni è di proporzioni inimmaginabili: si inizia la stagione 2012/2013 con circa 120 bambini, dai nati nell'anno 2007 ai nati nel 2000.
Si inizia anche un campionato di terza categoria, con una squadra composta al 90% da ragazzi fossanesi che, allenati da Mr. Roberto Vigna, ben coadiuvato da Pier Barale, vincono il campionato e sono autori di una cavalcata che li porterà alla finale regionale. Il caldo di Borgaro Torinese, campo designato per la finale, sarà l'elemento determinante nella sconfitta per 3 a 2 contro il Valchiusella.
Il settore giovanile assume da subito una connotazione ben precisa: il risultato non conta e i tanti allenatori volontari hanno ben chiaro che l'aspetto educativo è al centro del progetto "Salice", sicuramente prioritario rispetto al mero risultato agonistico. Ciò nonostante si iniziano ad ottenere buoni risultati sui campi, nonostante sia solo il primo anno in cui tanti ragazzi si ritrovano a giocare insieme. 

2013/2014

La stagione 2013/2014 vede ancora aumentare i numeri del settore giovanile: si superano i 150 bambini e si aggiunge l'annata del 2008, aumenta anche il numero degli allenatori e delle persone direttamente coinvolte nella vita societaria: proprio in occasione della presentazione delle squadre, nella ambito della festa del Borgo Salice, nel mese di settembre 2013, Domenico Mancardi subentra a Don Mario Dompè, molto impegnato nella ristrutturazione di tutta la struttura della Parrocchia, nella carica di Presidente.La prima squadra disputa il campionato di seconda categoria, a fine stagione il direttivo decide di non reiscrivere la squadra a causa degli elevati costi che rischiano di distrarre preziose risorse al settore giovanile.

2014/2015

La stagione 2014/2015 vede i numeri dei bambini aumentare a 174, si rende necessaria una ristrutturazione del Consiglio Direttivo ed entrano a farne parte Mauro Oreglia e Simona Giaccardi a inizio stagione, mentre nel mese di Marzo 2015 si aggiungono Massimo Greco e Roberto Delsoglio.Roberto Delsoglio.

I piccoli calciatori sono così suddivisi:

- 56 bambini iscirtti nei Piccoli Amici (2007/2008/2009), - 25 bambini partecipano al campionato
Primo anno Pulcini,
- 25 bambini al Campionato Secondo anno Pulcini,

- 19 ragazzi al Terzo anno Pulcini,

- 19 ragazzi sono al loro primo anno esordienti

- 30 ragazzi partecipano al Campionato Under 14 C.S.I. (VINTO CON I FRTEELI MONDINO ALLENATORI)


La società ha potuto contare sul prezioso ed indispensabile lavoro di 21 allenatori,

2 preparatori dei portieri e ogni squadra ha il suo dirigente accompagnatore.

2015/2016

Dalla stagione 2015/2016, la società visti i numeri dei bambini in continua crescita, decide di firmare un accordo di collaborazione con l’A.S.D. SAN SEBASTIANO, che dispone di una struttura importante nella omonima frazione fossanese: l’accordo prevede la possibilità per i ragazzi del Salice di poter avere una continuità calcistica e di poter svolgere l’attività agonistica presso la società del Presidente Beppe Lingua. I numeri aumentano ancora e la stagione 2015/2016 e, nonostante il passaggio di 20 ragazzi
all’ A.S.D. San Sebastiano, gli iscritti sono 162. 

2016/2017

La stagione 2016/2017 vede gli iscritti aumentare ancora, altri 18 ragazzi son passati all’A.S.D San Sebastiano per proseguire con l’attività agonistica, ma a fine stagione si contano 168 iscritti. Entra nel direttivo il carismatico Gian Franco Canavesio, che decide di appoggiare il progetto del Salice, inizia il progetto SALICE 5.0 NON SOLO CALCIO e la famiglie apprezzano l’iniziativa del doposcuola al Salice, iniziata a Ottobre 2016 e dimostrano attaccamento, iscrivendo in molti i figli all’Estate al Salice, che quest’anno ha superato il numero di bambini iscritti degli scorsi anni.
La società conta nel suo organico 23 allenatori e di circa 10 dirigenti accompagnatori, quasi tutti fossanesi, così come i bambini. Vengono organizzati circa 20 tornei all’anno, presso la struttura del Salice, si collabora con SPORTIFICATION all’edizione annuale del TRAIL DEL PESCATORE, si inizia un rapporto di collaborazione con le scuole, in particolare con l’ISTITUTO SAN DOMENICO e con la SCUOLA MATERNA DEL SALICE. 

Aprile 2017

Ad Aprile 2017 termina il mandato del CONSIGLIO DIRETTIVO e in piena continuità con l’ottimo operato del Presidente Domenico Mancardi, gli subentra un caro amico, il prof. Paolo Gattino. Gian Franco Canavesio viene nominato Vice Presidente, il Tesoriere è Pier Giacomo Mondino. La guida tecnica della società resta affidata a Danilo TOTI, affiancato da Samuele MONDINO. La novità è l’ingresso dell’Avv. Giacomo ROSSI, a cui vengono affidate le relazioni esterne.

2017/2018

Dalla stagione 2017/2018, la società A.S.D. SALICE diventa una COERVER PARTNER CLUB, la prima società in Piemonte ad aver firmato una collaborazione con la COACHING CALCIO ITALIA, consulenti nella formazione degli allenatori, dedicata nello specifico all’attività di base. In breve tempo la compagine dello Scorpione diventa punto di riferimento in provincia di Cuneo per la stessa COERVER, che vede aggiungersi per la stagione 2018/2019 la Monregale, prestigiosa società nata dalla fusione tra Virtus Mondovì e Vicese.

Il 23 Marzo 2018 terminano i lavori di realizzazione del campo in erba sintetica. Inoltre la stagione 2018/2019 vede la fine dei lavori di ristrutturazione, il Salice è diventato un accogliente “salotto” a misura di bambino. Gli iscritti nel solo settore giovanile scolastico superano la soglia dei 200!

COERVER

L’investimento nella COERVER inizia a produrre frutti importanti: dall’A.C CUNEO arriva PABLO AUBRIT che viene nominato RESPONSABILE TECNICO per le categorie PULCINI ed ESORDIENTI. Sui PICCOLI AMICI e sui PRIMI CALCI, il responsabile continua ad essere JACOPO MELLANO, ben coadiuvato FRANK XHAJA.
La società del Presidente Gattino decide che è giunto il momento di adeguare le strutture al numero di bambini e si decide di programmare l’inizio dell’attività agonistica a partire dalla stagione 2019/2020.

2018

Sull’onda dell’importante lavoro svolto al Salice, si raggiunge rapidamente un accordo con il Rettore del Santuario di Cussanio, nonché Vicario Generale, Don Pierangelo Chiaramello per la gestione del Campo Sportivo di Cussanio; l’iter per la realizzazione dei lavori viene affidato al Vice Presidente Gianfranco Canavesio L’A.S.D. SALICE avrà il campo in gestione fino all’anno 2030, a fronte di una importante riqualificazione e ristrutturazione, con un importante investimento iniziale. Il campo dovrebbe essere pronto per il mese di Maggio 2019.

Nel mese di Dicembre 2018 all’A.S.D. SALICE viene assegnata l’organizzazione di un CAMPO BASE del prestigioso Torneo “Il PULCINO DI PASQUA”, in collaborazione con l’U.S.D. BARCANOVA di TORINO.


La realtà A.S.D. SALICE conta ad oggi più di 200 persone tra atleti dirigenti e tecnici e non ha ancora compiuto 3 anni di vita!

Indirizzo

A.S.D. Salice
corso Colombo 2
12045 Fossano (CN)
P.iva 03454680046
C.Fiscale 92019530044

Contatti

Email: asdsalice@gmail.com
Telefono: +39 347 921 99 48